children_mining_coltan-225x300Oh e mo basta! E daje e daje alla fine poi dice che uno sbrocca…

Cioè, fatemi capire…voi ve state a fa lega’ per 177 disgraziati! Voi che avete votato un che ve doveva riscattare dai sorprusi dei potenti ‘sti bastardi, voi che negli ultimi 30 anni avete fatto il giro delle sette chiese a da’ i voti a destra e manca, in cerca der Bengodi e l’avete dato a chiunque (il voto), basta che ve  prometteva de favve ‘sta tranquilli e farve gli affari vostri!

Voi che ve siete riempiti le tasche de cento lire pe’ anda’ a fa i fenomeni davanti al Raphael, voi che andavate a fa’ pure le comparse da uomini e donne basta che se urlava contro qualcuno, insomma sì voi che avete dato il voto a questi che ve avevano promesso de:

  • bloccare  l’aumento dell’iva e non l’hanno fatto
  • darvi 1.680 euro al mese e non l’hanno fatto
  • di eliminare la legge Fornero e non l’hanno fatto
  • di cancellare il job act e non l’hanno fatto
  • di bloccare tav e tap e non l’hanno fatto
  • di fare la legge sul conflitto di interessi e non l’hanno fatto
  • di fare la fat tax e non l’hanno fatto (per fortuna)
  • di chiudere l’Ilva e non l’hanno fatto

e invece mo’ stanno a fa i fenomeni co’ quattro disgraziati della nave Diociottoi della guardia costiera …?!?

Daje su’ fate i bravi,  che se quer fenomeno che ve titilla ogni mattima a suon di insulti, fosse nato alla Maranella ma sai li sbuffi che se sarebbe preso in faccia, altro che  “venitemi a pija’” “pijate me”,  come ha detto ieri per fare lo smargiasso ….lo pijavano sì ma a carci in…non ve dico dove…

Insomma daje su, 177 migranti per fare il braccio di ferro con l’Europa? 177 migranti per far vedere che vuoi metter in discussione il sistema? 29 minori fatti scendere come scudi umani?

Nun ve fate pija’ in giro, non c’avete pensato eh? Che magari sti poveracci ve li buttano come fumo agli occhi per tenere in ostaggio, con il fantasma dell’emergenza, la vostra intelligenza?

Pensatece. Po’ esse’…

Perché se fossi in voi me li andrei a leggere da me un po’ di dati, non mi li farei raccontare dar fenomeno …E magari scoprireste che al 1 gennaio 2016 gli stranieri residenti in Italia erano 5.026.153, pari all’8,3% della popolazione, per capirci: 1.517.023 gli stranieri di altri paesi dell’Unione Europea, 3.508.429 gli extra-comunitari (5,8% della popolazione). 13.396 in meno al dato del 1 gennaio 2015. Sì, avete capito bene: gli stranieri extra-comunitari residenti in Italia sono diminuiti nel corso del 2015.

Ma lo so, lo so…che non ce lo so, che mentre state leggendo state a freme con la mano sulla tastiera per dirmi che è tutto falso, che è controinformazione, che ce vengono a ruba’ il pane, che in Italia ce stanno già  5 milioni di poveri…(5 milioni/177) …poi che ce frega se magari quei 5 milioni sono per la gran parte stranieri, che la differenza sta pure nelle leggi che ogni paese si da’ …ma no…c’avete ragione…le scie chimiche…

Alzo le mani …c’avete ragione…!

E allora sapete che c’è …aiutateli a casa loro! sì avete capito bene, aiutateli a casa loro…! Avete vinto!

E quindi cominciate a tira’ fuori tutto, ma proprio tutto quello che ve siete messo in tasca in questi anni, petrolio, oro, coltan… Sì il coltan, lo sapete che è no? quel minerale duro, denso, resistentissimo al calore e alla corrosione, essenziale per la produzione dei condensatori di computer portatili, telefoni cellulari, dispositivi video, dispositivi audio digitali, console giochi e sistemi di localizzazione satellitare.

Ecco, quello che ve serve pe’ fa i fenomeni da tastiera alla modica cifra di poche  centinaia di euro è uno dei motivi dello sfruttamento  e della schiavitù, dei campi lager a quella latitudine del mondo.

Per non dire de Gheddafi che con 40 amazzoni ce venne a detta’ la linea una ventina de anni fa, nella tenda che se fece monta’ a Villa Pamphili

E succede questo amici miei, se le risorse minerarie o i giacimenti naturali si esauriscono, va a fini’ a cazzotti e guerre per il controllo, e schiavitù per uomini e donne…

Eh…vi sto vedendo…lo vedo il sorrisetto sarcastico…me pare di vedervi mentre state a pensa’ “ma che ce sta a racconta’ la favoletta di Kunta Kinte?!?

Mannaggia oh … c’avete ragione n’artra volta, d’altra parte a voi che ve frega del RNR, mica ce l’avete tra gli insulti catalogato, ma sta per Risparmio netto rettificato (Rnr) che è la misura scelta dalla Banca mondiale per misurare con oggettività l’economia. Un indice preferito a indicatori come il Pil, perché considera anche l’esaurimento delle risorse naturali non rinnovabili e l’inquinamento.

Il principio è semplice: affinché un’economia possa dirsi sostenibile, l’Rnr deve crescere o rimanere quantomeno costante. Ed è la chiave per leggere l’ultima relazione della Banca mondiale, intitolata Evoluzione della ricchezza delle Nazioni 2018, che racconta le grandi malattie del pianeta di cui vediamo solo piccoli sintomi. E lo sapete come si chiamano questi sintomi? “migranti”. Parliamo di malattie croniche: dal 1990 al 2015, l’Africa subsahariana ha perso più o meno 100 miliardi di Rnr l’anno e “l’esaurimento delle risorse naturali è certamente uno dei fattori determinanti dei flussi migratori”

Aiutateli a casa loro! Pensa che fico se li aiutate là, migliorano le loro condizioni di vita, i governi non si faranno più la guerra per il dominio delle risorse, a noi non ce sfracassate più con questa bestialità da strapazzo, e a voi che ve frega se poi un cellulare lo pagate 18.000,00 tanto a che ve servirebbe….di migranti manco più l’ombra!